Giovedì 19 Luglio 2018

Il concorso

L'ucraino Marko Topchii vince il Pittaluga numero 50

L'ucraino Marko Topchii vince il Pittaluga numero 50

Marko Topchii

L'anno scorso arrivò terzo, senza che fosse assegnato il primo premio. Quest'anno a salire sul podio più alto è stato lui, l'ucraino Marko Topchii, che si è aggiudicato la 50esima edizione del concorso internazionale di chitarra 'Michele Pittaluga'.

Al secondo posto si è piazzato Ji Hyundai Park, Sud Corea, mentre terza ha choiuso Giulia Ballarè, di Novara,anche lei più volte concorrente ma mai arrivata in finale. Con claque e genitori al seguito, la ragazza si è detta molto felice della settimana di gara, dell'accoglienza ricevuta e della splendida organizzazione del concorso, "un traguardo - ha spiegato - che mi ero posta da tempo e dove non speravo di arrivare".

La serata dei 50 anni è tata caratterizzata da tanti momenti all'insegna dei ricordi e dell'internazionalità, con molti ex vincitori giunti da diverse parti del mondo e i rappresentanti della World Federation of international music competitions per stringersi attorno ai figli del fondatore del concorso.

Assegnato anche il premio della categoria Junior al giovanissimo Tiange Wang, 16 anni, cinese. Tra le tante autorità, da segnalare la presenza del senatore Lucio Malan, che ha portato il saluto del presidente del Senato, Grasso, autore della prefazione al libro celebrativo dedicato a Michele Pittaluga.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati