Mercoledì 19 Dicembre 2018

Lutto

Addio a Bob Accardo, fondatore di Radio Bbsi

Si è spento nella notte in ospedale. Aveva 65 anni

Bob Accardo

Addio a Bob Accardo, fondatore e da 41 anni alla guida di Radio Bbsi

Lutto a Radio Bssi e nel mondo della comunicazione alessandrina: nella notte si è spento, in ospedale dove era ricoverato da alcune settimane, Bob Accardo, fondatore dell'emittente cittadino, stroncato da una grave malattia, che lo ha consumato in poco tempo, nonostante la sua grande voglia di lottare. 65 anni, originario di Castelvetrano, in provincia di Trapani, Accardo arriva molto giovane  in città e incomincia a trasmettere dalle frequenze di Radio Alessandria International e, di sera, lavora alla consolle al Palladium. Nel 1976 crea Radio Bbsi, a cui dedica tutto il suo tempo, aprendo le trasmissioni alle 7 con la musica e le dediche, inserendo nel palinsesto anche i giochi. Molti i dj che si alternano durante la giornata e diventano la voce quotidiana. Accardo decide anche di portare la radio tra la gente nei grandi appuntamenti, Capodanno, Carnevale e altri eventi della città. Ai network che vogliono acquistare le frequenze, risponde sempre un 'no' secco, "La radio è la mia vita". Undici anni fa alla radio aggiunge L'Informatore Alessandrino, free press mensile. La sua emittente diventa anche la 'casa' dei record mondiali di Stefano Venneri. Anche negli ultimi giorni, dall'ospedale, la raccomandazione ai suoi collaboratori. "Andate avanti, con la stessa passione. Appena sto meglio torno, ho tanti progetti nuovi". Lo staff anche oggi raccoglierà il messaggio del suo direttore: su 99.600 e sul sito un ricordo continuo di Accardo

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati