Martedì 19 Febbraio 2019

Calcio - Grigi

Alessandria, i numeri spietati della crisi. Si cambia abito?

Le 4 reti in 9 incontri sono un primato storico in negativo

Alessandria Pisa

I Grigi bocciati anche dai numeri del primo quarto di campionato

Numeri spietati, di una squadra che tale non è mai stata. Una squadra che ha perso tre delle prime quattro gare casalinghe. Per trovare una serie così negativa bisogna tornare indietro alla stagione 2011/2012, quella della retrocessione per illecito in C2 dopo aver sfiorato la B: una vittoria, alla prima, 2-1 con il Renate, poi tre ko anche pesanti e umilianti, come l’1-4 con il Borgo a Buggiano, ancora con De Petrillo in panchina. Perché nel ko successivo, l’infrasettimanale con il Cuneo, la guida tecnica era stata affidata, part time, a Gigi Manueli, all’epoca tecnico della Berretti, 1-2 il risultato. Già con Giuliano Sonzogni, invece, un altro poker al passivo, 1-4 con il Treviso. Per tornare a fare punti solo con l’1-1 con il Mantova. Ma anche il primato storico negativo di 4 reti in 9 partite. Una squadra che, fino ad ora, è stata in vantaggio solo 20 secondi. Tutte le cifre sul Piccolo in edicola

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati