Giovedì 20 Settembre 2018

La crisi

Ilva, ora si riapre uno spiraglio: nuovo incontro il 31

Ilva, ora si riapre uno spiraglio:  nuovo incontro il 31

Si apre uno spiraglio nella crisi dell’Ilva: la nuova proprietà rappresentata dalla A.M. InvestCo, infatti, pare adesso disposta a trattare sui temi che, nelle scorse settimane, hanno scatenato la protesta di sindacati e lavoratori, ovvero esuberi, livelli e scatti di anzianità.
Martedì prossimo, 31 ottobre, è già fissato un incontro e, come conferma Moreno Vacchina, componente della rsu dello stabilimento di Novi: «Pare che la controparte sia incline a fare un passo indietro sulle richieste riguardanti i salari e anche sul numero degli esuberi. Certamente, gli scioperi che abbiamo fatto sono serviti alla causa dei lavoratori dell’Ilva».

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati