Lunedì 17 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Problema

Si possono tagliare le piante nei fiumi

Si possono tagliare le piante nei fiumi

Immagine del lungo Orba

Alla vigilia della prima pioggia che, arrivata sabato, ha fatto aumentare a dismisura il livello del torrente Orba, è  giunta a l'autorizzazione a tagliare le piante. “Ci è pervenuta da parte dell’Aipo (Agenzia Interregionale per il fiume Po) la lettera, che, in sintesi prevede la possibilità per i privati di tagliare le piante a titolo gratuito, lungo l’alveo dei corsi d’acqua di competenza del reticolo idrografico del Piemonte Orientale”. Lo dice  l'amministrazione comunale di Casal Cermelli, invitando gli interessati a rivolgersi al Comune, come succede anche in altri paesi, “Con le esigue risorse si stanno realizzando opere di difesa degli argini - si legge nella nota dell'Aipo - per far fronte alle restanti esigenze questa Agenzia non dispone di altre risorse. Pertanto, nello spirito di collaborazione, qualora fossero presenti evidenti criticità idrauliche a causa della vegetazione, viste le raccomandazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Protezione Civile, si dia alle ditte la possibilità di procedere al taglio delle piante pericolanti o divelte lungo le sponde. L'Aipo darà l'autorizzazione”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.