Martedì 25 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Salute

Vaccino anti-pneumococco, partita la campagna. Gratis per i 65enni

Vaccino anti-pneumococco, partita la campagna. Gratis per i 65enni

E' partita il 6 novembre la campagna  antinfluenzale, e da quel giorno è possibile anche 'schermarsi' gratuitamente contro lo pneumococco:  questa vaccinazione è offerta per le persone che hanno compiuto 65 anni   (ovvero, i nati nel 1952), mentre un soggetto con più anni (ad esempio, un 69enne) può essere vaccinato gratuitamente solo se, a giudizio del medico, appartiene a una delle categorie a rischio, in base al Piano nazionale di prevenzione vaccinale. In caso contrario, è possibile farlo, ma a pagamento (a prezzo di costo) presso i servizi vaccinali delle Asl.

Anche lo pneumococco, come i virus influenzali, si trasmette da persona a persona per via respiratoria ed è una delle principali cause di infezione delle membrane che rivestono il sistema nervoso centrale nei bambini molto piccoli o negli anziani.

Per quanto riguarda la campagna stagionale antinfluenzale, invece, l’obiettivo dell’assessorato alla Sanità della Regione è quello di raggiungere il 75% dei soggetti interessati: il Servizio sanitario piemontese offre gratuitamente la vaccinazione a tutti coloro che, a causa del proprio stato di salute, si trovano in condizioni di maggior rischio.  Si tratta dei soggetti con età maggiore o uguale a 65 anni e delle persone, tra i 6 mesi e 64 anni, che soffrono di malattie croniche che, in caso di influenza, possono sviluppare gravi complicazioni.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.