Mercoledì 19 Dicembre 2018

Salute

Vaccino anti-pneumococco, partita la campagna. Gratis per i 65enni

Vaccino anti-pneumococco, partita la campagna. Gratis per i 65enni

E' partita il 6 novembre la campagna  antinfluenzale, e da quel giorno è possibile anche 'schermarsi' gratuitamente contro lo pneumococco:  questa vaccinazione è offerta per le persone che hanno compiuto 65 anni   (ovvero, i nati nel 1952), mentre un soggetto con più anni (ad esempio, un 69enne) può essere vaccinato gratuitamente solo se, a giudizio del medico, appartiene a una delle categorie a rischio, in base al Piano nazionale di prevenzione vaccinale. In caso contrario, è possibile farlo, ma a pagamento (a prezzo di costo) presso i servizi vaccinali delle Asl.

Anche lo pneumococco, come i virus influenzali, si trasmette da persona a persona per via respiratoria ed è una delle principali cause di infezione delle membrane che rivestono il sistema nervoso centrale nei bambini molto piccoli o negli anziani.

Per quanto riguarda la campagna stagionale antinfluenzale, invece, l’obiettivo dell’assessorato alla Sanità della Regione è quello di raggiungere il 75% dei soggetti interessati: il Servizio sanitario piemontese offre gratuitamente la vaccinazione a tutti coloro che, a causa del proprio stato di salute, si trovano in condizioni di maggior rischio.  Si tratta dei soggetti con età maggiore o uguale a 65 anni e delle persone, tra i 6 mesi e 64 anni, che soffrono di malattie croniche che, in caso di influenza, possono sviluppare gravi complicazioni.

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati