Mercoledì 17 Gennaio 2018

L'idea

Nella sala prelievi, chi aspetta può fare una suonata

Nella sala prelievi, chi aspetta può fare una suonata

Nell’atrio della sala prelievi, al piano interrato dell’ospedale di Alessandria, c’è un pianoforte a disposizione di tutti (foto). Succede più o meno come nelle stazioni ferroviarie delle grandi città. Chi arriva e sa suonare può accomodarsi.

Lo strumento è stato donato dal dottor Fusco e dalla famiglia Taulino «per allietare i pazienti in attesa nelle lunghe mattinate di day hospital». E c’è pure un appello che l’ospedale rivolge a «pianisti, volontari, ragazzi, studenti» che sappiano suonare «e abbia qualche ora da dedicare» a chi s’annoia aspettando.

LE ULTIME NOTIZIE
Stasera al 'Salotto' musica e sportivi

Luciano Randazzo già ospite del "Salotto"

Alla Familiare

Stasera al 'Salotto'
musica e sportivi

17 Gennaio 2018 alle 08:25

Alessandro Pier Guidi, Arianna Rocca e Luciano Randazzo, ovvero i primi tre votati da 56 ...

Le bici di Coppi

Sorpresa per gli appassionati: saranno due le bici di Coppi da ammirare ad AcdB Museo. Anche quella del record dell'ora del 1942

La sorpresa

Bici di Coppi: c'è anche quella del record dell'ora

16 Gennaio 2018 alle 20:46

Il progetto di AcdB Museo si chiama #lebicidiCoppi? Ecco la sorpresa per domani, in anteprima sul ...

Western Comfort, l'atteso ritorno

I "nuovi" Western Comfort

Musica

Western Comfort,
l'atteso ritorno

16 Gennaio 2018 alle 18:21

Vent'anni di musica, una pausa di sette e, sabato 20 gennaio, il ritorno sulle scene. Tornano con ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati