Lunedì 20 Gennaio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

La panchina: parla Caserta, Grassadonia legato alla Pro ma in uscita

Fra i nomi anche Sottili, ma Lopez resta in prima linea. Mandate i vostri pareri

Fabio Caserta

Fabio Caserta conferma il contatto con l'Alessandria

"L'Alessandria? Mi ha contattato la scorsa settimana. Proposta? Non  credo sia il caso di dare dettagli. Il progetto giovani? Personalmente la condivido e, comunque, i Grigi sono un obiettivo di tutti gli allenatori". Fabio Caserta conferma il colloquio, "telefonico", con il ds Massimo Cerri, lascia intuire che si è parlato di programmi e di questioni tecniche e metodo di lavoro, ma non entra nei particolari. In attesa di un secondo contatto, magari decisivo, anche se negli ultimi giorni si è fatto sotto anche il Novara, con il nuovo ds Ludi, che è stato anche compagno di squadra dell'allenatore della Juve Stabia. Fra i candidati sondati c'è anche Gianluca Grassadonia, che èerò èlegato ancora alla Pro vercelli fino a giugno 2019. Di certo nel prossimo campionato non sarà sulla panchina delle bianche casacche, ma per una trattativa deve essere 'liberato' e, quindi, le due società si devono parlare. Resta in prima fila anche Giovanni Lopez. mentre Federico Coppitelli, se dovesse lasciare il Toro, sarebbe solo per una formazione di B, a meno che non gli venga assegnata la seconda squadra del Torino. Anche Stefano Sottili avvicinato all'Alessandria. Il ds Cerri: "Una scelta in otto giorni". Possibile aalla fine della settimana. Prosegue l'iniziativa del Piccolo: mandateci il vostro pensiero sulla nuova linea della società, continueremo a pubblicarli. Scrivete a sport@ilpiccolo.net e al 3388091790 (whatsapp)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
.