Sabato 25 Maggio 2019

Calcio - Grigi

D'Agostino, domani il primo giorno in Grigio. Con due giocatori?

Al Moccagatta, alle 15.30, la presentazione. Prestia e Agostinone in entrata

Grigi D'Agostino

Domani il debutto ufficiale di D'Agostino: presentazione al Moccagatta

Arriverà con uno staff (uno o due collaboratori, ma non Temelin) ed è possibile che lo seguano un paio di giocatori che hanno vissuto con lui la stagione in C, a Francavilla, fino al secondo turno dei playoff. Gaetano D'Agostino è pronto, Alessandria è una sfida importante della sua carriera di tecnico, dopo quella, brillante, da giocatore. Ha avuto maestri importanti, anche Capello, anche Sarri, ma vuole essere se stesso, idee proprie e soluzione tattiche volute e realizzate, e nelle prime due stagioni in panchina lo ha dimostrato, ad Anzio non solo la salvezza in D con tanto di premio, alla Virtus il tabellone nazionale sfiorato contro la Juve Stabia. L'ex centrocampista di Udinese, Fiorentina e Siena avrà uno staff, possibili due elementi di fiducia (ma non Temelin). Parlerà di gioco, di moduli e di interpreti e, fra questi, due li conosce bene: Giuseppe Prestia, difensore centrale, piede detsro,  classe '93, come il suo allenatore cresciuto nelle giovanili del Palermo, anche con una esperienza di sei mesi, nella A rumena, al Petrolul Proiesti, 35 presenze e una rete nell'ultimo campionato, e Giuseppe Agostinone, '88, difensore esterno sinistro, anche una rete in 32 gare disputate. Il viaggio inverso lo farebbe Andrea Pastore, un ritorno dopo un anno a metà tra Alessandria e Akragas. In questo caso il saldo degli over sarebbe di tredici, quindi con altre partenze (Marconi, Fischnaller) oltre a Pastore

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati