Mercoledì 16 Gennaio 2019

L'addio

Morto 'Ture' Acri, personaggio che ha riempito la vita di Novi

Morto 'Ture' Acri, personaggio che ha riempito la vita di Novi

È morto nelle prime ore di oggi, domenica, all’ospedale di Novi Ligure, Salvatore “Ture” Acri, uno dei personaggi che maggiormente hanno riempito la vita di Novi negli ultimi sessant’anni.

Esempio di perfetta integrazione nell’era in cui gli emigrati erano i meridionali italiani, “Ture” è arrivato a Novi in giovanissima età si è dedicato alla pallacanestro, poi dopo alcuni lavori per sbarcare il lunario è stato assunto all’Ilva dove per presto è diventato delegato sindacale.

È stato tra i fondatori della Flm, sindacato dei metalmeccanici che raggruppava Cgil, Cisl e Uil. Dopo una lunga e brillante carriera sindacale, è diventato imprenditore e svolgeva la sua attività a Torino, ma la sua base è sempre stata Novi Ligure.

Ha presieduto l’assemblea di costituzione della nuova dirigenza della Novese calcio dopo l’addio ai biancocelesti di Mario Robbiano che l’aveva portata in serie C. Giunto in età della pensione, Salvatore Acri, l’uomo originario di Pizzo Calabro che parlava il dialetto meglio di qualsiasi novese, si è dedicato al collezionismo: giornali di ogni epoca, cartoline, figurine, francobolli, monete.

Nella sua casa lascia due camere piene di collezioni rare e straordinarie, quelle camere che apriva oltre che ai famigliari, agli amici che considerava veri.  Sul finire del mese di maggio, Ture Acri è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per una malattia con la quale conviveva da oltre vent’anni. Operazioni riuscita seguita dalle dimissioni, ma qualche giorno dopo è stato colpito da un’ischemia cerebrale ed ha dovuto essere ricoverato al reparto Neurologia dell’ospedale “San Giacomo”. Sembrava avercela fatta a vincere anche questa battaglia, ma la notte scorsa si è spento all’età di 80 anni.

Novi Ligure e i novesi perdono un grande personaggio, un uomo dal carattere forte, ma estremamente generoso, che lascia un grande vuoto. Il funerale di Salvatore “Ture” Acri sarà celebrato alle 9.30 di martedì, nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore a Novi Ligure.

 

LE ULTIME NOTIZIE
La bomba sarà fatta brillare domenica

La zona in cui è stato ritrovato l'ordigno

Valenza

La bomba sarà fatta brillare domenica

16 Gennaio 2019 alle 15:11

E’ durata un’ora e mezza la riunione operativa in Prefettura ad Alessandria per decisione degli ...

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

Un'immagine della protesta di questa mattina davanti al Tribunale alessandrino

Alessandria

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

16 Gennaio 2019 alle 15:00

Ha preso il via questa mattina, con la convocazione della prima udienza, il processo intentato dai ...

Investiti davanti alla scuola Dante Alighieri

Casale Monferrato

Investiti davanti
alla scuola
 

16 Gennaio 2019 alle 14:28

Gli agenti della Polizia Municipale di Casale stanno verificando le cause dell'incidente avvenuto ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati