Venerdì 16 Novembre 2018

Ambiente

Ozono, bollettino Arpa da tenere sotto controllo

Ozono,  bollettino Arpa da tenere sotto controllo

Durante la stagione estiva, con l’innalzamento delle temperature, aumentano i fenomeni legati alla produzione di smog fotochimico e di conseguenza di ozono. La presenza di elevate concentrazioni nell’aria costituisce un problema di salute pubblica, poiché il suo potere ossidante è in grado di produrre infiammazioni all’apparato  respiratorio in funzione della concentrazione e alla durata dell’esposizione.

Il bollettino ozono di Arpa Piemonte fornisce informazioni sui livelli osservati il giorno precedente quello di emissione e la previsione dei due giorni successivi, su quattro aree omogenee del territorio regionale (due relative alla zona alpina e due alla zona pianura-collina). Il bollettino viene pubblicato nel periodo da maggio a settembre, nei giorni feriali dalle 12.30 all'indirizzo internet www.arpa.piemonte.it/bollettini/bollettino_ozono.pdf/at_download/file.

«Invito la cittadinanza - commenta Paolo Borasio, assessore all’Ambiente - a consultare il link di Arpa Piemonte, dove sono specificati i livelli giornalieri dell’ozono ed eventuali episodi acuti di inquinamento, i soggetti sensibili e le norme di comportamento da tenere, come per esempio quelle relative all’influenza dell’attività fisica e di una  dieta alimentare corretta».

LE ULTIME NOTIZIE
Muore Antonio Marcolini, papà dell'ex tecnico dei Grigi

Immediati i soccorsi, nella notte, sulla A10, ma per Antonio Marcolini non c'era più nulla da fare

Tragedia

Muore Antonio Marcolini,
papà dell'ex tecnico grigio

14 Novembre 2018 alle 12:56

Tragedia nella notte sulla A10: travolto da un camion, nel tratto tra Albissola e Savona, direzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati