Venerdì 19 Aprile 2019

La crisi

Aral, niente stipendi e quattordicesima

Aral, niente stipendi e quattordicesima

Non sembra avere fine la crisi di Aral: in attesa che si riesca a trovare una soluzione - in campo sia Amag con la possibilità dell’affitto del ramo d’azienda che i creditori, che propongono di rinunciare ai loro 4,1 milioni di euro dovuti in cambio di una gestione diretta per cercare di rimettere ‘in bonis’ l’impresa - ai lavoratori è stata comunicata l’impossibilità di pagare gli stipendi dell’ultimo mese e la quattordicesima.

Per lunedì, se non cambieranno le cose, sono stati perciò annunciati uno sciopero e una manifestazione di protesta sotto Palazzo Rosso. Ma non tutto (forse) è ancora perduto: l’assessore all’Ambiente del Comune di Alessandria, Paolo Borasio, è all’opera per cercare una soluzione in extremis.

LE ULTIME NOTIZIE
Idea dei commercianti: due giorni di sconti

Commercianti a confronto con l’amministrazione ieri a Palazzo Rosso

L'iniziativa

Idea dei commercianti: due giorni di sconti

19 Aprile 2019 alle 15:15

Il centro è “morto” e “non accade mai nulla?”. Pronta risposta dei commercianti del cuore della ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati