Giovedì 13 Dicembre 2018

San Salvatore

I Ris di Parma passano al setaccio la Bmw

Militari al lavoro per identificare i banditi che hanno investito e ferito il maresciallo dei carabinieri

I Ris di Parma passano al setaccio la Bmw

Immagini di repertorio

Tutti i reparti dei carabinieri sono impegnati nell'indagine che dovrà identificare i banditi che ieri mattina hanno messo a segno due colpi e poi investito il maresciallo dei carabinieri Vittorio Gasparini (le cui condizioni non sono gravi) per riuscire a guadagnarsi la fuga. Questa mattina, insieme agli uomini della Scientifica del Comando Provinciale alessandrino, c'erano anche i Ris di Parma. I truffatori, uno travestito da carabiniere, erano nell'alessandrino per mettere a segno colpi ai danni di anziani, il primo a Ozzano Monferrato poi a San Salvatore. Proprio in via Matteotti sono stati intercettati dal maresciallo Gasparini. Quando si sono visti in trappola lo hanno investito riuscendo poi a dileguarsi a piedi. Immediate le ricerche, anche con l'ausilio dell'elicottero dei carabinieri di Volpiano. L'auto usata dai banditi, una Bmw, probabilmente rubata, è stata sequestrata dai militari che in queste ore la stanno passando al setaccio per trovare indizi utili alle indagini.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Novara

Il resposabile degli steward ferito dopo l'agguato dei tifosi novaresi

Il fatto

Tafferugli prima
del derby, due feriti

12 Dicembre 2018 alle 20:47

Agguato dei tifosi del Novara  mezzora prima del fischio d'inizio del derby. Una quidicina di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati