Lunedì 12 Novembre 2018

Predosa

Ospite illustre in arrivo dall'Uruguay

Il presidente della Camera si chiama Gandini: verrà nei luoghi del nonno

Ospite illustre in arrivo dall'Uruguay

Il municipio di Predosa

Il presidente della Camera dell’Uruguay, Jorge Osvaldo Gandini, arriverà a Roma domani, e sabato  sarà a Predosa per visitare il paese d'origine del nonno Francesco, partito dalla frazione Castelferro. Arriverà alle 11, sarà ricevuto in municipio, seguirà la giornata alla scoperta del territorio ed in particolare della frazione Castelferro, dove il 25 maggio 1895 da Michele Gandini e Maddalena Traversa nacque Francesco, il nonno del presidente Jorge, emigrato in tenera età in Uruguay con la famiglia. I discendenti diretti sono tutti in Uruguay, mentre nel Comune di Predosa continua la ricerca di eventuali parenti.

Intanto si è messo al lavoro il comitato di accoglienza. Le scuole sono già pronte con le bandierine e l'inno dell'Uruguay, che gli alunni canteranno al momento dei saluti, nei giorni scorsi il sindaco Giancarlo Rapetti ha convocato le associazioni per organizzare la giornata, che si snoderà dalle 11 fino al pomeriggio. Dopo la cerimonia di accoglienza, si svolgerà il pranzo a Castelferro, seguirà la visita del paese e delle frazioni Castelferro e Mantovana. Il presidente risulta iscritto all'Aire del Comune di Predosa, dalle prime informazioni Francesco Gandini lasciò Castelferro con papà Michele, che di mestiere faceva il contadino, la mamma Maddalena e forse una sorella più piccola alla fine dell'800. Erano domiciliati a Castelferro, che insieme a Mantovana fino al 1929 faceva parte del Comune di Alessandria. E' stato Gandini a prendere contatti con Predosa tramite le commissioni parlamentari.

Daniela Terragni

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati