Lunedì 06 Aprile 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Carabinieri Nas

Alimenti per animali scaduti, e da tempo

Scatta il maxi sequestro nell'Alessandrino. Parla il colonnello Carillo

Alimenti per animali scaduti, e da tempo

Circa un quintale e mezzo di alimenti per animali sequestrati, e tre sanzioni amministrative. E' il bilancio di un'operazione dei carabinieri del Nas di Alessandria, diretti dal colonnello Biagio Carillo. I controlli proseguono da circa un mese in tutto l'alessandrino. In tre rivendite è stata riscontrata la presenza di crocchette, umido e materie prime (aromatizzanti) per la realizzazione di alimenti scaduti. Alcuni da qualche giorno, altri da qualche mese, altri addirittura da più di un anno.
I cibi devono essere controllati con una certa frequenza anche perché alcune razze di cani, ad esempio, sono molto delicate e hanno bisogno che i valori nutrizionali siano sempre bilanciati.
Ai responsabili dei tre rivenditori è stata notificata una segnalazione amministrativa, ora l'Asl dovrà emettere le sue direttive affinché i commercianti ripristino le regole. Il cibo sequestrato verrà distrutto. E il quantitativo è ingente.
"Al di là delle sanzioni in cui incorre chi non pone attenzione alle scadenze - interviene il colonnello Carillo - noi come Nas ci teniamo a tutelare la salute degli animali come quella delle persone. Possiamo anche comprendere se siano scaduti da poco, ma se sono scaduti da anni è chiaro che dobbiamo intervenire e ritirarli dal commercio. Su questo argomento vogliamo sensibilizzare sia i produttori che i rivenditori a prestare la massima attenzione. Come Nas manterremo un livello di guardia alto e continueremo con controlli".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
L'editoriale

L'estate sta finendo.
Le vacanze sono finite

27 Marzo 2020 ore 08:00
.