Martedì 19 Febbraio 2019

La tragedia

Uccisa a 24 anni: i sospetti cadono sul giovane cognato

Uccisa a 24 anni: i sospetti cadono sul giovane cognato

Aveva 24 anni, di origini brasiliane ma con la cittadinanza italiana, la ragazza trovata morta venerdì pomeriggio, 30 novembre, in un appartamento di via Milano. Oggi, due anatomopatologi dovranno capire come è morta la giovane. Cos’è successo nelle ultime ore di vita di Caroline Campinho Morgado De Oliveira? I carabinieri stanno cercando di delineare i contorni del delitto.

Hanno interrogato a lungo il marito, Gabriel Casteluci Tofanetto De Oliveira, 26 anni. I due ragazzi abitavano al secondo piano della palazzina al numero 127 di via Milano, Alessandria. Una coppia serena, felice, senza ombre.

Il magistrato che conduce l’inchiesta, Letizia Aloisio, ieri mattina, lunedì 3 dicembre, ha affidato l’incarico al dottor Pierdomenico Governa e al collega Matteo Luison. L’esame autoptico dovrà definire come, e quando, è morta la ragazza.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati