Lunedì 18 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una parrocchia per ben 46 anni.

È arrivato qui nel 1972 ed è rimasto fino a poche settimane fa, quando ha dovuto abdicare, pur se non ufficialmente, perché gli acciacchi dell’età sono stati più forti della sua determinazione. S’è arreso alla malattia. E mercoledì scorso se n’è andato per sempre, lasciando una serie di ricordi e indubbie testimonianze d’amore verso un sobborgo che lo rimpiangerà.

Nato nel 1929 a San Giorgio in Bosco, in provincia di Padova, appartenente all’ordine dei dehoniani, padre Ceccato, nel 1972, venne chiamato a Valle per rimpiazzare don Giovanni Simonelli. Da allora, una lunga militanza, affiancato da Anna, che ricopre il ruolo di perpetua dalla morte della zia della sacerdote.

Su 'Il Piccolo' oggi in edicola l'articolo completo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.