Venerdì 26 Aprile 2019

La protesta

Tensione alla sciopero SiCobas a Rivalta Scrivia

Blocco del magazzino Coop: intervenuta anche la Polizia

Tensione alla sciopero SiCobas a Rivalta Scrivia

Tensione e disordini al presidio svolto questa mattina presso il magazzino Coop a Rivalta Scrivia, dove manifestavano i lavoratori della cooperativa Clo, sostenuti dal sindacato SiCobas.

Di prima mattina, in anticipo sull'orario del presidio, si sono radunate un centinaio di persone provenienti anche Torino, Piacenza e Alessandria, in solidarietà con le rivendicazioni per il riconoscimento sindacale, insieme ai circa 30 lavoratori specificamente interessati dalla vicenda. Il presidio è anche per il riconoscimento come sindacato e per tutelare la libertà dei lavoratori nelle affiliazioni, dopo 130 lettere con provvedimenti disciplinari comminati dalla cooperativa per ingiustificate assenze dal lavoro.

Nei momenti in cui si stava preparando il sit-in, con il blocco dei cancelli di ingresso ai magazzini logistici dove sono impiegati i dipendenti in agitazione, c'è stato l'intervento della polizia, che ha affrontato i manifestanti cercando di sciogliere il blocco. È rimasto coinvolto pure un camionista che non aderiva alla protesta.

Il presidio è comunque proseguito e in mattinata, parallelamente, è stato aperto un tavolo di confronto in prefettura (alle 15 l'appuntamento) per affrontare le trattative in merito alla vicenda.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati