Lunedì 23 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La storia

"La mia malattia si è rifatta viva, ma io non mollo"

"La mia malattia si è rifatta viva, ma io non mollo"

Alice Sara con le infermiere del reparto di Ematologia dell'ospedale di Alessandria

Alice Sara si definisce «mamma smidollata». E lo fa con un sorriso, perché purtroppo lo è «per un linfoma di Hodgkin apparso nel 2017, appena messo al mondo il mio gioiello, Amelia Flaminia».

Ecco perché pure il suo blog e le sue pagine social - seguitissimi - si chiamano così: «Dopo un primo momento di paura e incertezza - racconta - con la forza che mi hanno donato la bimba e la mia famiglia l’anno scorso ho affrontato il trapianto autologo. Peccato che a gennaio la malattia sia tornata ad affacciarsi, così a giugno mi sottoporrò a un trapianto da donatore. Non è facile, e vedrò la mia ‘Melina’ solo via Skype per un mese e mezzo, ma di certo non mollo».

Su 'Il Piccolo' oggi in edicola la sua storia.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Muore a 22 anni
per colpa di un malore

22 Settembre 2019 ore 08:50
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.