Sabato 24 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il lutto

Novi Ligure piange il partigiano 'Cucciolo'

Si è spento a 90 anni Alessandro Ravazzano. Lunedì i funerali

Novi Ligure piange il partigiano 'Cucciolo'

È morto nelle prime ore di oggi, nella sua casa di Novi Ligure e all’età di 90 anni, Alessandro Ravazzano, il partigiano ‘Cucciolo’: era uno dei due novesi che hanno combattuto la Resistenza ancora in vita, nonché personaggio molto conosciuto in città anche per essere stato in gioventù portiere della Novese.

Diventato famoso per la spregiudicatezza nelle uscite, oltre che per il coraggio dimostrato quando, ancora giovanissimo, si arruolò nei partigiani (da questo particolare il suo nome di battaglia ‘Cucciolo’), Ravazzano anche da pensionato ha partecipato da osservatore critico alla vita politica, sociale e sportiva locale.

Nell’inverno scorso ha diradato, sino ad annullare, le sue uscite pubbliche, nel bar in passeggiata a disquisire di attualità con gli amici. Alla festa del centenario della Novese aveva promesso di rispondere all’invito come più anziano giocatore biancoceleste in vita, ma non si è presentato e, per chi lo conosceva, era stato un segnale allarmante.

Se n’è andato, in silenzio, la notte scorsa. Il funerale sarà celebrato in forma civile alle 11 di lunedì al cimitero di Novi Ligure. Lascia la moglie Gabriella e il figlio Omar.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Istruzione

Scuola,
nominati
i nuovi dirigenti
in Piemonte

23 Agosto 2019 ore 18:30
.