Sabato 21 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La polemica

"Turismo e sviluppo, meno personalismi e più condivisione"

Sciaudone (Fi): “Chiarezza e trasparenza nel confronto prima delle decisioni” 

"Turismo e sviluppo, meno personalismi e più condivisione"

L'ex chiesa di San Francesco

ALESSANDRIA - «Maggiore condivisione con il consiglio comunale per evitare errori e più chiarezza e trasparenza nella discussione che deve giustamente precedere le decisioni, soprattutto quando si tratta di questioni fondamentali per lo sviluppo del capoluogo. A partire dai fondi che saranno a disposizione di Palazzo Rosso grazie al provvedimento ‘Salva Alessandria’»: Maurizio Sciaudone, presidente del gruppo consiliare di Forza Italia, interviene sul tema ‘turismo & sviluppo’, snodo fondamentale per la possibile ripartenza della nostra città.

‘E gli investimenti?’ «Considerando anche la situazione amministrativa delicata tra Piano di riequilibrio e Bilanci che devono fare i conti con le poche risorse disponibili - aggiunge - vorrei suggerire una maggiore attenzione e condivisione da parte del sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e della giunta con l’assemblea consiliare, rispetto ad alcuni aspetti che vengono sottovalutati, se non ignorati, da tanti esponenti politici».

Aree su cui puntare come polo d’attrazione? «In primis l’ex ospedale militare, che sta così a cuore al sindaco e che è senz’altro bisognosa di attenzione. Però vorrei fare notare che il problema non è solo quello del recupero, su cui non mi pare ci sia finora una grande chiarezza su risorse a disposizione e tempi ipotetici di lavoro, bensì quello relativo alle future spese di gestione e manutenzione. Come si pensa di fare fronte ai necessari investimenti, una volta recuperato il complesso, senza aggiungere altri aggravi al già pesante carico che grava sui Bilanci? Come si pensa di gestire, realisticamente, il patrimonio culturale alessandrino?».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
.