Lunedì 21 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Carabinieri

Ubriaco minaccia i rivali con la pistola, è arrestato

Il tutto è partito da una lite in un bar di via Padova

Controlli a tappeto: in troppi alla guida ubriachi

ALESSANDRIA - Minaccia aggravata e detenzione abusiva di arma da fuoco. E' per questo che un cinquantacinquenne di nazionalità albanese è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Alessandria. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ubriaco, era stato la causa scatenante di una lite con alcuni clienti di un bar di via Padova dopo la quale li aveva raggiunti nei pressi della loro abitazione per minacciarli e insultarli, anche con una pistola.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Il caso

Medico positivo va al lavoro? Ospedale
in subbuglio

11 Settembre 2020 ore 16:16
.