Venerdì 18 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

Schiuma nel Tanaro. Depuratore fuori uso?

Gli alessandrini segnalano strane sostanze nel fiume. L’Amag spiega: "Disagi per i lavori in corso"

Schiuma nel Tanaro. Depuratore fuori uso?

ALESSANDRIA - Nella settimana della campagna Europea della Mobilità, Alessandria sversa schiuma nel fiume Tanaro. Oltre il ponte Forlanini, infatti, da una decina di giorni, il corso del fiume è accompagnato da una macchia bianca che va verso valle.

«Abito a Valmadonna e passo su quel ponte due volte al giorno - racconta Corrado Rastelli - da una decina di giorni c’è questa schiuma bianca. Qualche volta sembrava aumentare, in alcuni momenti sembrava quasi si solidificasse».

Il problema di quella schiuma arriverebbe dall’impianto di depurazione: da giorni si sarebbe verificato un problema nel trattamento dei reflui urbani. Una parte, evidentemente, fuoriesce sotto forma di schiuma che finisce nel Tanaro.

I tecnici dell’Arpa di Alessandria (diretta da Alberto Maffiotti) hanno effettuato diversi sopralluoghi e campionamenti. La schiuma non sarebbe pericolosa, ma se il depuratore funzionasse a regime non si sarebbero creati disagi. A tal proposito Amag spiega che sono in corso i lavori all’impianto. E si parla di un investimento da quasi 5 milioni di euro al servizio di Alessandria. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
.