Venerdì 25 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Commemorazione

Anche Alessandria ricorda Norma Cossetto

Domani mattina alle 10.30 la cerimonia ufficiale

Anche Alessandria ricorda Norma Cossetto

ALESSANDRIA - Sabato 5 ottobre alle 10.30, in via Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati, anche Alessandria parteciperà alla manifestazione “Una rosa per Norma Cossetto”, promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio e con la quale si intende onorare la memoria della giovane studentessa istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani di Tito.

La cerimonia prevede la deposizione simbolica di una rosa davanti al sacello posto nella via e vedrà la presenza - a nome dell’amministrazione - di Carmine Passalacqua (presidente della IV Commissione consiliare Cultura e Istruzione) e  dell’assessore Giovanni Barosini.

La 23enne Norma Cossetto venne sequestrata, seviziata, violentata e gettata ancora viva in una foiba. La sua triste storia è emblematica dei drammi e delle sofferenze delle popolazioni italiane dell’Istria, della Venezia Giulia e della Dalmazia negli anni che vanno dal 1943 al 1945.

L’8 febbraio 2005, l’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi insignì Norma Cossetto della Medaglia d’oro al valor civile con la seguente motivazione: "Giovane studentessa istriana, catturata e imprigionata dai partigiani slavi, veniva lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba. Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
C'è Mora per la fascia destra

Proprietà Atalanta, l'anno scorso al Cittadella, Christian Mora in prestito biennale

Calcio - Grigi

C'è Mora per la fascia destra

24 Settembre 2020 ore 18:29

.