Venerdì 25 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Rifiuti

C'è il via libera, Aral è una società 'in house'

Soddisfatto l'assessore all'Ambiente del Comune di Alessandria, Paolo Borasio: "Altra giornata fondamentale"

C'è il via libera, Aral è una società 'in house'

ALESSANDRIA - Altra giornata importante, quella di ieri, per Aral. Che, dopo l'annuncio di essere tornata in utile, è finalmente - e ufficialmente - una società 'in house' del Comune di Alessandria. 

Come spiega l'assessore all'Ambiente, Paolo Borasio, "è stato un percorso lungo, difficile, complesso. Ma abbiamo messo un altro punto fondamentale per la nostra amministrazione: Aral è finalmente una società in house. Non lo era mai stata, da quando è stata costituita. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito a questo importante risultato per Alessandria e tutti i Comuni soci, non ultimo quello di Genova". 

L'esponente della giunta Cuttica di Revigliasco ripercorre anche i passi che ci hanno portato fino a oggi: "Dopo aver contribuito a riportare la legalità in Aral con la nomina a presidente dell'ex prefetto Giacchetti e aver nominato successivamente un Cda che ha riportato in utile l'azienda (6 milioni di euro di utili previsti a fine anno), adesso l'affidamento del servizio di trattamento e smaltimento dei rifiuti di una trentina di Comuni dell'Alessandrino, oltre che al trattamento dei rifiuti di Genova. Avanti così".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
C'è Mora per la fascia destra

Proprietà Atalanta, l'anno scorso al Cittadella, Christian Mora in prestito biennale

Calcio - Grigi

C'è Mora per la fascia destra

24 Settembre 2020 ore 18:29

.