Lunedì 09 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La crisi

Ilva, sciopero con protesta davanti alla Prefettura

Domani si fermerà anche lo stabilimento di Novi Ligure

Ilva, sciopero con protesta davanti alla Prefettura

NOVI LIGURE - Dall’assemblea dei lavoratori dello stabilimento ex Ilva che si è svolta stamane nella fabbrica di Novi, è emersa forte e chiara l’indicazione di dichiarare 24 ore di sciopero per la giornata di domani, martedì, con manifestazione dalle 8 davanti alla Prefettura di Alessandria.

La protesta è nei confronti delle prese di posizioni che hanno indotto il Governo a eliminare lo scudo penale che l’azienda aveva ottenuto per conciliare produzione e bonifica ambientale allo stabilimento di Taranto, ma anche contro la decisione di ArcelorMittal di rescindere il contratto di acquisizione degli stabilimenti  firmato nel 2018 e a dichiarare 5mila esuberi tra i 10.700 dipendenti che ha in Italia, dei quali 700 allo stabilimento siderurgico di Novi.

Le indicazioni stanno per essere sottoposte all’assemblea dei lavoratori del secondo turno, il cui inizio era fissato per le 14. Poi sarà ufficiale la dichiarazione di sciopero per l’intera giornata di domani.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.