Mercoledì 08 Luglio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Come in un film

Piazza Garibaldi: uomo sgozzato con una bottiglia

I Carabinieri al momento non escludono alcuna ipotesi

Piazza Garibaldi: uomo sgozzato con una bottiglia

ALESSANDRIA - Riverso in una pozza di sangue nel mezzo di piazza Garibaldi, a pochi passi dal centro di Alessandria. È la scena, da film splatter, che alcuni passanti si sono trovati davanti domenica pomeriggio. L’uomo, con un profondo taglio alla gola, è ancora vivo, ma non salvo.

I Carabinieri indagano a 360 gradi proprio per capire cosa sia accaduto a Fabio S., 48 anni, che abita ad Alessandria. Scattato l’allarme, sul posto sono subito intervenuti i medici del 118. Ed è stato trasportato all’ospedale in gravissime condizioni.
Nessuna ipotesi è stata esclusa. Dall’aggressione al fatto che potrebbe essersi procurato la ferita in modo accidentale, cadendo. Gli inquirenti stanno aspettando di poterlo sentire proprio per capire cosa gli è successo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio
al medico Giorgio Montanaro

01 Luglio 2020 ore 14:47
.