Domenica 15 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Arte

Dai figli di 'Bort' un dono per il Museo di Palazzo Cuttica

Domenica 1° dicembre la cerimonia di donazione di “Copia dal vero” in occasione della chiusura della mostra “Bort.al museo”

A Palazzo Cuttica una mostra per ricordare 'Bort'

ALESSANDRIA - Si chiude domenica 1° dicembre al Museo Civico di Palazzo Cuttica la mostra Bort.al museo, l’esposizione di 79 opere originali e alcune inedite, del noto vignettista alessandrino di adozione, Mario Bortolato in arte Bort. La prima mostra dell’artista, ideata e organizzata da CulturAle Asm Costruire Insieme dopo la sua scomparsa, ha ottenuto un buon successo di visitatori, tanto da indurre al posticipo di chiusura; diversa tipologia di pubblico, nel corso di questi due mesi, ha reso omaggio al talentuoso vignettista che con il suo pungente umorismo, ha fatto sorridere e riflettere molte generazioni di appassionati del genere.

I figli Marina e Paolo Bortolato, proprio per ringraziare la città, l’Amministrazione Comunale e CulturAle Asm Costruire Insieme, che hanno voluto organizzare l’esposizione e realizzare gli eventi della mostra in ricordo del padre, intendono donare al Museo di Palazzo Cuttica l’opera originale ad olio Copia dal vero. “Questa donazione è fatta con grande piacere e vuole essere un ringraziamento a tutti coloro che in quest’occasione a diverso titolo, hanno reso omaggio a nostro padre, e proprio interpretando quella che sarebbe stata la sua volontà, abbiamo inteso metterla disposizione di tutta la cittadinanza”

Domenica 1° dicembre alle 11, al Museo Civico di Palazzo Cuttica (via Parma 1), si terrà la cerimonia di donazione, i figli dell’artista consegneranno l’opera al sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e alla presidente di Culturale Asm Costruire Insieme Cristina Antoni. Al termine della cerimonia gli auguri e un brindisi di chiusura per fine mostra.

Alla cerimonia sarà presente anche Simona Nicolucci in rappresentanza dell’Associazione Rebussistica italiana, che ha contribuito alla realizzazione del progetto proponendo il museo, come sede di gara della sfida di rebus per il 40° convegno, avvenuta proprio ad inaugurazione mostra.

Durante l’apertura del museo dalle 11 alle13 gli addetti museali saranno a disposizione per accompagnare i visitatori nel percorso museale, al pomeriggio il museo sarà chiuso per permettere le attività di disallestimento.

L’ingresso è gratuito.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.