Martedì 21 Gennaio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La storia

Il fiume spegne la Candela e accende gli aiuti

Il fiume spegne la Candela e accende gli aiuti

ALESSANDRIA - Il Bormida è arrivato e s’è portato via la trattoria e l’abitazione di Fabrizio e Manuela. Col fango ai piedi e il ricordo dell’acqua che ha raggiunto il piano dei tavolini, si dichiarano sconfitti.

La Candela, celebre ristorante tra il Cristo e Casalcermelli, non riaprirà più. E rimarrà vuota anche la casa della coppia, ora ospitata da un cliente, poi chissà. I colleghi ristoratori stanno promuovendo una raccolta fondi. «Noi ringraziamo - dice Manuela - ma preferiamo che diano i soldi ad altre persone che, colpite dall’alluvione, non si arrendono...»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Alessandria

Precipita dal quarto piano, muore una 45enne

12 Gennaio 2020 ore 13:35
.