Martedì 18 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Via Piave

Discarica a cielo aperto. “Beccati e multati”

Grazie al controllo degli ispettori ambientali

Discarica a cielo aperto. “Beccati e multati”

ALESSANDRIA - Sono come sempre foto e post sui social a segnalare l'inciviltà: così via Piave si è trasformata in una discarica a cielo aperto, con numerosi rifiuti, soprattutto ingombranti, lasciati vicino ai bidoni della spazzatura. In quantità elevate, tanto da far commentare “Alessandria . La città del futuro. Via Piave. Benvenuti al nord”. Le foto giravano su Facebook già da domenica, ma è nella giornata di lunedì che gli ispettori ambientali sono andati “in missione” portando a casa il risultato.

“Stamane in via Piave scellerati hanno lasciati ingombranti fuori cassonetto: beccati e multati! Inizia a funzionare la legalità!” sono le parole che l'assessore Piervittorio Ciccaglioni ha affidato a Facebook. Grazie al controllo del materiale lasciato con noncuranza per strada (che da li in poi diventa del Comune, che può quindi aprirlo per reperire informazioni utili) da parte di Barzizza e degli ispettori ambientali e alla sua disamina si è riusciti a risalire a chi lo ha abbandonato. Con conseguente multa.

E così una è stata risolta. Ma non sembra essere il solo caso di rifiuti abbandonati. Tanto che dal post dell'assessore velocemente i commenti si tramutano in 'casi da risolvere': “Ora vi aspetto in via Boves”, tanto per fare un esempio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Addio a Bianca Ferrigni,
mercoledì l'ultimo saluto

08 Febbraio 2020 ore 18:40
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
Alessandria

Tragedia della strada: muore allievo agente

15 Febbraio 2020 ore 13:12
.