Mercoledì 03 Giugno 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Contribuenti

Tari e Imu: in arrivo gli avvisi di accertamento

Gli uffici competenti resteranno a disposizione dei cittadini per informazioni

Tari e Imu: in arrivo gli avvisi di accertamento

ALESSANDRIA - Nei prossimi giorni saranno in spedizione e notifica gli avvisi di accertamento per omesso/parziale versamento Tari per gli anni 2014-2015-2016-2017 emessi in modo massivo. “Questa operazione — dichiara Cinzia Lumiera, assessore comunale al Bilancio ed Entrate Tributarie – si inserisce nell’ottica del recupero dell’evasione che abbiamo convintamente intrapreso ed è coerente a quanto, come Amministrazione Comunale, si è recentemente approvato varando il Piano di Riequilibrio Finanziario Pluriennale. Si tratta di un lavoro complesso che ha comportato l’elaborazione complessiva di 20.000 atti relativi a circa 10.000 contribuenti in totale».

Gli utenti dovrebbero sempre verificare la correttezza dei dati e gli effettivi versamenti documentati in relazione agli anni oggetto di accertamento. A questo riguardo, il Servizio Comunale competente ricorda che si può effettuare il versamento entro i sessanta giorni dalla notifica secondo le modalità indicate sull’atto notificato, dilazionare il dovuto secondo quanto previsto dal Regolamento generale delle Entrate (modello di rateazione disponibile sul sito del Comune di Alessandria – Sezione Tributi) o consegnare all’Ufficio copia degli avvenuti versamenti già effettuati e relativi agli anni accertati affinchè l’Ufficio, previo controllo, possa provvedere all’annullamento dell’accertamento inviato.

L’Ufficio Tari (piazza Giovanni XXIII, 6 - Palazzo Cuttica) è a disposizione degli utenti garantendo la massima disponibilità e riceve solo su appuntamento contattando il numero di telefono 0131-515.541 dalle 8.30 alle 13.

Per maggiori informazioni: www.comune.alessandria.it/servizi/imposte-tariffe-e-finanze/tributi/tari-tassa-rifiuti.

Nei prossimi giorni verranno notificati anche gli avvisi di accertamento Imu riferiti all’anno di imposta 2014, a seguito dell’affidamento alla società Siel srl. I contribuenti interessati potranno chiedere chiarimenti ed informazioni agli addetti della società Siel srl tramite appuntamento telefonico al n. 0734 600758 sempre attivo. Da lunedì 14 ottobre, gli addetti della Siel riceveranno i contribuenti al Servizio Tributi (piazza Giovanni XXIII, 6 - Palazzo Cuttica) – Ufficio Imu/Tasi - nelle giornate di martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.