Martedì 18 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La storia

Il ritorno dei Furastè, la musica senza confini

Il ritorno dei Furastè, la musica senza confini

Decisivo fu un intervento chirurgico, che costrinse Mimma Caldirola al riposo. Ma una come Mimma Caldirola difficilmente riposa.
E così, nel periodo della sosta forzata, questa signora che ama l’arte e il canto, e che ha promosso già molte iniziative ad Alessandria, ha deciso di scrivere un libro su una delle più emozionanti avventure di cui è stata protagonista, ovvero i Furastè, banda multietnica che si rifà alla celebre Orchestra di Piazza Vittorio, formazione romana che mette insieme etnie, tradizioni e culture varie per proporre un concerto dall’alto valore sociale.

Mentre scavava tra i ricordi, le è affiorata un’idea: rimettere in piedi quel gruppo che, per qualche anno a partire dal 2009, si è esibito non solo in provincia, ma ha frequentato anche importanti festival dedicati alla musica etnica.

Su 'Il Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.