Venerdì 18 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'evento

Mercato Europeo: enogastronomia e artigianato da tutta Europa

Appuntamento da giovedì a domenica in viale Repubblica, ai giardini. E domenica Gagliaudo bis

Mercato Europeo: enogastronomia e artigianato da tutta Europa

ALESSANDRIA – Torna da giovedì 26 settembre il Mercato Europeo: in viale della Repubblica fino a domenica 29 banchi di cibi, bevande, artigianato, giochi e moda provenienti da tutta Europa e da alcuni paesi extraeuropei. “L'Italia è il punto di incontro delle cucine di tutto il mondo, Alessandria conferma l'appuntamento con i sapori e i profumi invitanti, proposti dagli oltre 60 espositori del Mercato Europeo - dichiarano Manuela Ulandi e Michela Mandrino, presidenti Procom e Confesercenti. Saranno infatti presenti operatori provenienti da Spagna, Francia, Germania, Polonia, Olanda, Belgio, Grecia, Finlandia, Ungheria, Slovenia, Scozia ed, ovviamente, Italia. Ospiti internazionali dell'edizione 2019 saranno le cucine di India, Siria, Stati Uniti, Argentina”.

Attraverso la visita dei banchi allestiti in viale della Repubblica e in via Savona, sarà possibile avvicinarsi a diverse culture, grazie all'assaggio delle specialità gastronomiche straniere, viaggiando fra tutte le latitudini dell'Europa. Sarà come essere invitati ad un ininterrotto banchetto di cucina “fusion”, in grado di incuriosire e appagare anche i palati più esigenti.

Sabato 28 dalle 21, in viale della Repubblica uno spettacolo tipico di danza e musica greca. Inoltre da venerdì a domenica animazione con artisti di strada e giochi per i più piccoli.

Nel Mercato Europeo ci sarà anche la possibilità di effettuare acquisti di oggetti curiosi e talvolta molto ricercati di artigianato tipico: dai caldi giacconi di lana nordici alle sete indiane, dai soprammobili intagliati nel legno alla fine argenteria siriana, dai fiori ai dolci. Un'attenzione speciale meritano gli espositori italiani che proporranno le tipicità delle diverse regioni. Grazie allo “street food”, cioè al cibo da strada, si potranno ritrovare sapori e profumi di tradizioni e storie popolari.

Il mercato è aperto giovedì dalle 18 alle 24, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 24.

Domenica 29 Gagliaudo tra i mercanti con il ricco programma di eventi collaterali annullati domenica scorsa a causa del maltempo.  In piazza Marconi dalle 16 alle 18 gli scacchi in costume a i cura dell’Associazione Aleramica In Galleria Guerci dalle 17,30 alle 18,30 Bolle di Sapone – Gagliaudo e gli Umiliati con la presentazione del libro sulle origini di Alessandria, a cura della scrittrice Liliana Angeleri. In piazza Marconi, dalle 12 alle 15 il Gruppo Alpini Alessandria “Domenico Arnoldi” distribuirà agnolotti, salamini alla griglia ed esordirà il “Panino dell’Alpino”m a seguire le “Frittelle dell’Alpino Ramognini” fino ad esaurimento. Il ricavato andrà in beneficenza ad associazione alessandrine

In via Bergamo (tra via Trotti e corso Roma) dalle 17 alle 22 Il caffettino in musica, aperitivo all’aperto con Dj-Set. In piazzetta della Lega, dalle 16.30 alle 19 l’associazione Country Fever animerà con musiche e balli country.

Nel percorso della fiera dalle 10 alle 19,  area giochi per bimbi, bancarelle di varie tipologie in tutta via Dante. In via Caniggia Divi per un giorno, il gruppo di auto mutuo aiuto, costituito da genitori di bambini disabili. Al loro fianco la scuola di danza Peter Larsen e la Scuola di Moda Vezza aiuteranno a dare forma alle loro idee.

Ci sarà la partecipazione di Dado Bargioni, dell’Orchestra degli Allievi della Scuola Media Straneo, degli Artisti di strada Spaz..Io e del Duo Pentagramma Live. Nel cortile di Palazzo Conzani, in via Urbano Rattazzi 47 dalle 18.30 Massimo Torchio in Concerto. L’Associazione Yam-Yoga Ayurveda Mindfulness organizza, in questo fine settimana, un Open Weekend-Soul And Fun con incontri inerenti alla propria attività associativa annuale.

Il percorso della fiera sarà piazza Libertà, via dei Martiri, corso Roma, piazzetta Lega, via San Lorenzo, piazza Marconi, via Milano (fino a via Migliara) e via Dante coon 80 negozi su strada e 100 bancarelle.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
.