Lunedì 17 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio

Eccellenza: BonBon raggiunta a tempo scaduto

Eccellenza: BonBon raggiunta a tempo scaduto

BonBon, a Fossano spazio per i rimpianti

"Abbiamo giocato una grande gara, peccato per l'epilogo. Credo che alla luce di quanto fatto vedere in campo, i ragazzi meritassero la vittoria". Parole di Walter Berengan, vice presidente della BonBon, che commenta così l'1-1 della sua squadra, ospite del Fossano. Nel primo tempo gli alessandrini creano tante occasioni - di Massaro e Kutra le più clamorose - e si dimostrano superiori, al cospetto di un avversario di grande valore, guidato in panchina da Fabrizio Viassi. L'equilibrio si rompe in avvio di ripresa, quando Lewandoski trasforma un calcio di rigore concesso per fallo su Massaro, poi il Fossano alza il baricentro e reagisce, ma gli ospiti reggono bene. Ferraroni è bravo su Romani, Bisio sfiora il bis in contropiede, poi proprio quando sembra fatta ecco la beffa: minuto 46, Alfiero riceve palla al limite e di piatto disegna una traiettoria imparabile, per l'1-1 conclusivo. Melchiori recrimina, ma i passi avanti sono concreti.

Fossano – BonBon 1-1

Reti: st 15' rig. Lewandoski, 46' Alfiero

Fossano: Masneri, Brondino, Galvagno, Tounkara, Mozzone, Sampò, Armando, Giraudo, Alfiero, Romani, Tavella (15' st War). A disp.: Aleati, Boniello, Sammartino, Sacco, Douza, War, Gorzegno. All.: Viassi

BonBon: Ferraroni, Zefi, Zamburlin, Lewandoski, Boyomo, Sola, Kutra, Echimov, Massaro, La Caria (44' st Mezzanotte), Bisio (30' st Ravera). A disp.: De Rosa, Fava, Mugnai, Masha, Polato. All.: Melchiori

Arbitro: Paralovo di Torino

Assistenti: Cucchi e Ammirante di Pinerolo

Note: ammoniti Kutra, Zefi e Lewandoski

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.