Venerdì 22 Giugno 2018

Calcio

Casale non ferma la corsa della capolista Cuneo

Successo di misura per i biancorossi dell'ex Iacolino

Cuneo Casale

Casale si arrende alla prima della classe: per Cuneo sono 17 risultati utili

Il Cuneo fa 17. Niente da fare per il Casale che non riesce nell’impresa di espugnare il campo della capolista biancorossa ed interrompere la striscia positiva di 17 turni di imbattibilità, da quando sulla panchina c’è lo special one della serie D, mister Salvatore Iacolino. Ma i nerostellati, privi di tre giocatori importanti come Garavelli, Vanin e capitan Mazzucco, escono a testa alta dal campo della regina, con il rammarico di non essere riusciti a premere maggiormente sull’acceleratore per conquistare quel punto che è sembrato alla portata.
Il Casale parte bene ma bastano poco più di cinque minuti affinchè i locali trovino la giusta quadratura. E infatti al 10’, alla prima vera occasione, il Cuneo passa in vantaggio. Ci pensa Togni che firma il gol direttamente da calcio di punizione, con la palla che scheggia la traversa e si infila alle spalle di Carlucci. Al 15’ l’occasione più importante per i nerostellati. Un’inarrestabile Kerorumi conquista un calcio di punizione da posizione pericolosa. Sul pallone ci va Cardini che mette il pallone a fil di palo, ma Gomis compie il miarcolo. Il Cuneo si rende pericolosi d’avanti, concedendo però qualcosa di troppo in difesa. Martinetti va vicino al pari, ma non trova la giusta coordinazione per spedire in rete il cross di Villanova. Cuneo risponde con De Sena che di testa manca di poco l’obbiettivo. Equilibrio che perdura anche nella ripresa, ma il Casale non riesce a realizzare nemmeno con la superiorità numerica per l’espulsione di bomber D’Antoni. Disequilibrio numerico che dura poco, con Mudou che conquista anzitempo gli spogliaoti.

CUNEO-CASALE FBC 1-0
Reti: pt 10’ Togni.
Cuneo: Gomis, Quitadamo, Campana, Rosso, Bagni, Controtto, Mondino, Togni, D'Antoni, Papa, De Sena. A disp: Lubbia, Giraudo, Genovese, Palazzolo, Difno, Ottobre, Orofino, Diaz, Corsini. All. Iacolino.
Casale Fbc: Carlucci, Villanova, Marianini, Martinetti, Priolo, Cintoi, Kerroumi, Birolo, Cardini, Dansu, Rebolini. A disp: Sottile, Labano, Buonocunto, Zaia, Duguet, Parente, Ibrahim, Pavesi, Principe. All. Rossi.
Arbitro: Andrea Maraniello; Coll. Natalizi Baldi, Spinelli.
Note: Ammoniti Quitadamo, Campan, Conrotto, Papa (Cuneo), Priolo (Casal), Espulsi D’Antoni (Cuneo) e Mudou (Casale).

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati