Calcio

La Pistoiese cambia modulo. Ma i Grigi vogliono rompere il tabù

Atzori ha problemi in difesa e sceglie il 3-5-2. Alessandria senza Sestu e Barlocco

Alessandria Piero Braglia

Per Braglia ennesimo ritorno nella sua Toscana. Ma per fare punti

Alla fine Gianluca Atzori, che da due giorni (e quattro allenamenti) è sulla panchina della Pistoiese ha scelto che contro i Grigi giocherà con il modulo che preferisce, con cui solitamente schiera le sue formazioni, il 3-5-2. Una decisione dettata anche dal fatto che, proprio nel reparto che vuole migliorare, la difesa, deve fare i conti con tre assenze pesanti, Fissore, Guglielmotti e Placido. Così i tre saranno Colombini, Priola e Newton (Piccoli), mentre la linea di cinque ha Luperini a destra e Sammartini a sinistra, Hamlili e Benedetti interni e Minotti davanti alla difesa. In attacco, sono parole di Atzori, "giocherà la coppia più affiatata", e i candidati sono Colombo e Rovini, già insieme nella passata stagione. I Grigi hanno una missione: sfatare il tabù trasferta e, anche, riconquistare la Toascana, ultimo successo a Prato, che è anche l'ultima volta fuori casa. Si sono allenati questa mattina e poi sono partiti, senza Sestu, a riposo per qualche giorno, e senza Barlocco, squalificato. Al suo posto il ritorno di Manfrin, con Celjak confermato a destra e mentre al centro Braglia potrebbe riproporre Gozzi e Piccolo, il secondo recuperato a pieno, anche se Piana ha convinto nella sua prima gara da titolare. A centrocampo Branca è recuperato, e Fischnaller si candida per la conferma dopo l'ottima prova, premiato anche dai tifosi come AscoMvp. A Pistoia, domani, riapre anche l'Alessandria Village, in piazza Gavinana, dalle 15.30, con le eccellenze del territorio e la degustazione di agnolotti di stufato

LE ULTIME NOTIZIE
Nove gol all'Under 21 del Lugano, con tris di Gonzalez. Nicco e Giosa ko

Nove gol nel test con l'Under 21 del Lugano. Ma Nicco e Giosa sono ko

9 gol all'U21 del Lugano, Nicco e Giosa ko

23 Luglio 2017 alle 20:30

Cresce il livello dell'avversario, ma l'Alessandria segna sempre. "Volevamo questo tipo di squadra ...

C'è Gino Paoli a casa Tenco

Luigi Tenco morì 50 anni fa

Ricaldone

C'è Gino Paoli
a casa Tenco

22 Luglio 2017 alle 16:03

Gino Paoli, uno dei grandi amici-rivali di Luigi Tenco, arriva a Ricaldone, nell'Acquese, per ...

Drammatico schianto, tre morti

Pontecurone

Drammatico schianto,
tre morti

22 Luglio 2017 alle 10:02

Tragico incidente la scorsa notte a Pontecurone, sulla strada provinciale 93, verso Castelnuovo ...

Bocalon, da Terni nessun contatto. Russini, mano fratturata

Nessun contatto con la Ternana, per Bocalon c'è la Salernitana, ma ancora senza proposte concrete

Bocalon, da Terni nessun contatto. Russini: frattura

22 Luglio 2017 alle 20:46

Riccardo Bocalon è molto dentro il gruppo. Quello grigio: anche se da Terni danno per imminente ...

Balla&Vinci, Loriano e Marika la coppia più votata

Le coppie finaliste, ieri sera alle piscine di Valmilana

Il concorso

Balla&Vinci, Loriano
e Marika la coppia regina

21 Luglio 2017 alle 16:48

L'atto finale di Balla&Vinci: dopo quattro settimane di pubblicazione del coupon sul 'Piccolo', le ...

Ipotesi alluvione: in una mappa le strutture a rischio

Nella foto accanto è raffigurata una carta del rischio di alluvioni (Autorità di Bacino, Aipo, Regione e Arpa) che individua gli scenari ipotizzati in caso di emergenza

L'inchiesta

Ipotesi alluvione:
le strutture a rischio

21 Luglio 2017 alle 15:08

Che molto sia stato fatto dallo Stato per limitare i rischi in caso di esondazione lo abbiamo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati