Mercoledì 12 Dicembre 2018

Calcio

Eccellenza: BonBon raggiunta a tempo scaduto

La Cheraschese trova il 3-3

Eccellenza: BonBon raggiunta a tempo scaduto

Per la BonBon un punto e molti rimpianti

La BonBon spreca troppo e alla fine deve accontentarsi di un punto. Pareggia 3-3 la squadra di Stefano Melchiori, che ad Alba contro la Cheraschese gioca una buona gara, ma si fa raggiungere a tempo scaduto. Primo tempo eccellente, Lewandoski trasforma un calcio di rigore ottenuto da Kutra, poi dopo il pari di Atomei, è ancora il forte centrocampista a realizzare il nuovo vantaggio su punizione per fallo su Massaro. Nella ripresa gli alessandrini controllano bene, ma Atomei firma il 2-2 con una rete fantasma e da quel momento la Cheraschese prende il sopravvento, sfiorando a ripetizione il sorpasso. In contropiede, però, la BonBon colpisce ancora, con Prizio che si rende protagonista di un clamoroso pasticcio difensivo per la terza fuga ospite. Sembra fatta, ma proprio sui titoli di coda il nuovo entrato Olivero realizza il definitivo 3-3 e punisce Boyomo e compagni, sempre coinvolti in piena bagarre salvezza.

Cheraschese – BonBon 3-3

Reti: pt 20' rig. 34' Lewandoski, 21' Atomei; st 10' Atomei, 25' aut Prizio, 44' Olivero

Cheraschese: Tarantini, Costa, Sinato (20' st Olivero), Gallesio, Prizio, Pirrotta (30' st Oddenino), Cornero, Nastasi, Atomei, Celeste, Capocchiano. A disp.: Giustiniani, Costamagna, Vittone, Fontana, Di Stefano. All.: Brovia

BonBon: Ferraroni, Sola, Zamburlin, Lewandoski, Boyomo, Pagano, Kutra, Echimov, Massaro, La Caria, Bisio (32' st Ravera). A disp.: Ronzi, Fava, Mezzanotte, Mugnai, Ugali, Marchelli. All.: Melchiori


Arbitro: Rossini di Torino

Assistenti: Longo e Marchelli di Novara

Note: ammoniti Costa e Sinato

LE ULTIME NOTIZIE
socialwood

L'inziativa

Il carcere apre
un nuovo negozio

11 Dicembre 2018 alle 18:02

La falegnameria all'interno del carcere di piazza Don Soria, ad Alessandria, è stata il punto di ...

Tentano una rapina, ma sul posto c'è la Polizia: due arresti

Il capo della squadra mobile, Marco Poggi, e Valentina Ferrareis illustrano l’operazione

Vignole Borbera

Tentano una rapina, ma c'è la Polizia: due arresti

11 Dicembre 2018 alle 07:56

Li hanno pedinati, seguiti, monitorati ventiquattro ore su ventiquattro. Alla fine, quando i due ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati