Mercoledì 16 Gennaio 2019

Calcio

Berretti avanti 3-0 a Cremona. Ma si fa raggiungere dai grigiorossi

Per il tecnico Rebuffi "siamo ancora un po' bambini e non riusciamo a gestire come vorremmo"

Alessandria Berretti

Poteva essere colpaccio della Berretti grigia in casa della Cremonese

"Se mi avvesero detto, alla vigilia, che sarebbe finita 3-3 in casa della Cremonese, terza forza del girone, probabilmente avrei sottoscritto il risultato, Invece, adesso, per come è maturato, sono due punti persi per noi. In due gare ravvicinate, con Inter e grigiorossi, avremmo meritato 6 punti e, invece, ne abbiamo raccolto uno solo". Perché, a Cremona, l'Alessandria è avanti 3-0 fino a mezzora dalla fine della gara. "Già sul 2-0 all'intervallo, con Gjura e Capece, e nel primo tempo avremmo potuto dilagare, arrivare anche a 5-0. Al quarto d'ora della ripresa abbiamo segnato il terzo, con Aramini. A quel punto - insiste Rebuffi - avremmo dovuto gestire, ma siamo ancora un po' troppo bambini, ci manca la malizia, anche un po' di esperienza. Ci siamo abbassati troppo, abbiamo perso la nostra pressione e ci siamo portati la Cremonese in area. Un errore, questo, che i padroni di casa hanno sfruttato per rimontare, con tre reti in 9',dal 29' al 38' della ripresa"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati