BASKET

Tortona, ritorno a casa vincente
PalaOltrepò sold out per i leoni

Tortona, ritorno a casa vincentePalaOltrepò sold out per i leoni

Il Derthona bagna con una vittoria (Scafati) il sospirato ritorno al PalaOltrepo’ di Voghera.

Non solo il Derthona non vedeva l’ora di tornare a casa, anche il pubblico era impaziente di tornare a riempire il PalaOltrepo’.  Così si spiega il sold out (1800 persone) e la splendida atmosfera del palazzetto di Voghera (anche Vittorio Gallinari, papà di Danilo, tra gli ospiti delle nuove tribunette a bordo campo). Una partita tirata e decisa solo dalle giocate dell’ultimo minuto. Un successo meritato che consolida il secondo posto in classifica dei leoni.

La partita. Primo quarto subito a ritmo alto. Tortona prende la testa, ma Scafati risponde presente. Greene rompe il ghiaccio segnando il primo canestro della gara. La Givova si mette in moto e anche se a metà frazione l’Orsi è avanti 13-8, al primo mini intervallo il punteggio è in sostanziale parità sul 19-18.Scafati è pienamente in partita e nella seconda frazione prende il comando con tre triple in fila firmate da Crow (2) e dall’ex Ammannato. Sul +10 esterno (25-35, parziale 12-0) al 16’ Tortona, che fatica tanto in attacco,  deve reagire. E la squadra di Cavina reagisce e un passo alla volta smonta la fiducia conquistata dagli ospiti  e con un 13-2 di parziale (questo costruito con Sanna, Cucci, Mascherpa e Conti) riesce a ribaltare la situazione e a finire avanti all’intervallo sul 38-37.La battaglia continua nella terza frazione. Punteggio in equilibrio. Tortona trova un ottimo apporto sui due lati del campo da Max Sanna e prova la fuga sul 52-45 al minuto 26.  Scafati è ancora viva, ma anche grazie a  due perle dall’arco di Cosey, i leoni  arrivano alla fine del terzo periodo con 9 punti  di vantaggio (59-50).In avvio di ultimo periodo si rivede Greene che accende il pubblico con una tripla e un canestro  in transizione (68-60 al 35’).  Ma c’è da lottare ancora. Tortona entra negli ultimi 3’ con 5 punti di margine (70-65). Scafati si rifà  minacciosa (72-70). Ma Tortona ha cuore ed energie. La sequenza: gioco da tre punti di Cosey, recupero di Greene e tripla di Garri dall’angolo è decisiva. 

 

Orsi-Scafati 82-75

(19-18, 38-37, 59-50)

Orsi Tortona: Greene 12, Cosey 24, Alviti 2, Ricci 4, Sanna 10, Conti 2, Mascherpa 6, Ricci 4, Garri 14, Cucci 8. N.e.: Taverna, Apuzzo. All.: Cavina

Givova Scafati: Dobbins 18, Crow 12, Lupusor 8, Fantoni 4, Naimy 11, Ammannato 5, Jackson 17, Santiangeli. N.e.: Di Palma, Izzo . All.: Perdichizzi

LE ULTIME NOTIZIE
Siena - Alessandria

Duello tra Nicco e Iapichino: una gara di buona intensità al 'Franchi' anche per il centrocampista

'Con un pizzico di fortuna avremmo potuto vincere'

24 Settembre 2017 alle 21:11

Non accorcia sulla prima, l'Alessandria, ma almeno non perde contatto dal Siena, che resta comunque ...

Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati