Calcio

Casale al tappeto a Inveruno

Casale al tappeto a Inveruno

Non basta al Casale un buon Savoldelli, all’esordio con la maglia nerostellata, per fermare l’attacco più forte del campionato. Vince l’Inveruno che tra le mura amiche si aggiudica il match per 2-0. Risultato che punisce oltremodo la squadra di mister Rossi che avrebbe sicuramente meritato qualcosa di più. Mattatori della domenica i soliti Lazzari e Broggini con il primo che trova il gol su un calcio di punizione ad inizio ripresa, imparabile per l’ex Primavera dell’Udinese. Ed il secondo che arriva quando ormai l’arbitro non gli resta altro più che fischiare la fine.
La musica la si intuisce subito al 4’ quando Broggini fa tremare il cuore dei nerostellati e la traversa della porta difesa da Savoldelli. Il Casale prova subito a reagire ma nonostante si porti più volte davanti la porta, non riesce mai a impensierire Cavalli. Al 27’ Casale spreca di un soffio un insidioso calcio d’angolo. Alla mezz’ora è ancora paura per il Casale con Battistello che in rovesciata sfiora la traversa. Al 35’ Savoldelli si supera e con una buona uscita spegne l’entusiasmo di Lazzaro. La sfida è rimandata solo alla ripresa e più precisamente al 13’: punizione di Lazzaro sotto l’incrocio, imparabile per l’ex Primavera dell’Udinese. Casale prova ad essere pericoloso ma, nonostante qualche buona azione, non arriva mai al tiro in porta. L’Inveruno cala leggermente ma il Casale non riesce comunque a trovare il gol. A tempo ormai scaduto arriva anche il sigillo di Broggini, complice un’incomprensione della difesa nerostellata.

Inveruno - Casale Fbc 2-0
Reti: st 13’ Lazzaro, 49’ Broggini.
Casale Fbc (4-2-3-1): Savoldelli, Mazzucco (st 25’ Priolo), Villanova, Marianini, Vanin (st 45’ Rebolini); Dansu, Garavelli (st 31’ Principe); Duguet, Birolo, Pavesi; Cardini.
Note: Ammoniti Chessa, Botturi (I), Vanin, Duguet (C). Nessun espulso. Recupero pt 1’, st 4’.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Bunino

Christian Bunino è uno dei tre ex della sfida di domenica. Insieme a Gazzi e Terigi

Calcio - Grigi

Bunino: "Ora prendiamo ciò che meritiamo"

22 Settembre 2017 alle 09:52

Leonardo Terigi, uno dei tre ex della gara domenica (c'è pure Gazzi, a Siena in A)  sostiene di ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati