Mercoledì 21 Febbraio 2018

Calcio

La Nord: "Unica preoccupazione: vincere il campionato"

Un lungo messaggio dei gruppi della gradinata a società, squadra e mister

Alessandria Tifosi

Anche a Siena il popolo grigio c'era e ha sostenuto la squadra per tutta la gara

"Fuori le palle. Chiudiamo questo campionato". Richiesta, esplicita, dei gruppi della Gradinata Nord, "a chi sta dietro una scrivania o sul campo da gioco". Messaggio, diretto, che chiude un lungo comunicato, tre giorni dopo la sconfitta a Siena e l'ennesimo matchball mancato dai Grigi. Un comunicato scritto e divulgato per esprimere "il malessere della tifoseria, che la società farebbe bene a non sottovalutare". Segue un lungo elenco di "richieste perentorie". Che sono: "annullare ogni evento extracalcistico delle dirigenza e della squadra: ogni energie deve essere profusa per raggiungere l'obiettivo del campo". Di conseguenza, anche "accantonare ogni iniziativa commerciale: tutta la società deve essere  comcentrata sul responso del campo". Soprattutto: "vincere il campionato deve essere l'unica preoccupazione di mister, presidente e giocatori: abbiamo ancora vivo il ricordo del finale dgli ultimi due campionati e non si possono tollerare  errori societari e sportivi". Ai giocatori "che non riescono più a dare il massimo in campo si chiede di farsi da parte: noi vogliamo vincere il campionato". Al presidente si chiede di dire con forza ai giocatori "cosa significa lavorare in una società solida, che non fa mancare nulla". E pacche sulle spalle "anche dopo una sconfitta, ma solo s si è lottato per 90' su ogni pallone". Un decalogo forte, severo, che non ammette deroghe, da come scrivono i gruppi della Nord. Che confermano "pieno sostegno alla maglia", rimandando al mittente "soluzioni masochiste suggerite per il solo gusto di spaccare la Gradinata. Chi le propone non sa cosa significa aspettare la B da 43 anni. C'è uan città intera pronta a festeggiare, ma solo a risultato acquisito"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati