BASKET

Cavina: 'Abbiamo reso facile una partita difficile'

Cavina: 'Abbiamo reso facile una partita difficile'

“Sono contento perchè siamo risuciti a fare una partita facile contro un avversario difficile”. La soddisfazione di coach Demis Cavina.  "Lo stop di Evangelisti era inaspettato, però penso che Agrigento è una squadra con grandi qualità atletiche. La cosa che mi è piaciuta di più è che siamo riusciti a giocare fisici, prendendo tanti rimbalzi dove loro hanno centimetri e fisicità. In attacco abbiamo fatto la migliore partita come distribuzione di tiri, una bella gara, faccio i complimenti a tutti compreso anche a Taverna che non è entrato, ma dà tutto come i compagni. Ci prepariamo al derby di giovedì. Ringrazio i ragazzi che stanno facendo cose incredibili".

Da parte sua il coach di Agrigento Franco Ciani analizza così la gara.  "Non era la partita migliore per fare i conti con le assenze, di fronte a prestazioni interne di buon livello facciamo fatica lontano da Agrigento. Nonostante questo potevamo fare qualcosa di meglio come difesa e secondi tiri dove l'aspetto della voglia è decisivo. Abbiamo avuto difficoltà offensive che ci aspettavamo, dobbiamo archiviare la prestazione negativa e ricominciare".

LE ULTIME NOTIZIE
Medico ucciso, il collega assassino mosso da un esasperato rancore

Un momento della conferenza stampa al Comando Provinciale. Sullo schermo Massimiliano Ammenti

Medico ucciso, il collega  mosso da rancore

23 Giugno 2017 alle 13:44

Quando i carabinieri sono entrati, in forze, nella sua abitazione a cinquanta metri dall'ospedale ...

Alessandria spareggio

E' il momento della festa: l'Alessandria ha battuto il Brescia, 2-1, e torna in serie A

Calcio - Grigi

Sessant'anni fa la serie A: una città in delirio

23 Giugno 2017 alle 16:50

Chi l'ha detto che l'Alessandria non sa vincere gli spareggi. Li sa vincere, eccome. Sessant'anni ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati