Domenica 16 Dicembre 2018

Calcio

Seconda: per salire sarà duello Fulvius - Bergamasco

Clamoroso: il pari con la Spinettese costa la promozione diretta a Stay O Party

Spinettese Stay O Party

Il pareggio sul campo della Spinettese costa la promozione diretta a Stay O Party

E' successo l’incredibile. Stay O’ Party, la regina assoluta di questa stagione che ha primeggiato per quasi 30 partite, nel girone M di Seconda Categoria, non può più matematicamente vincere campionato. Determinante è stato il pari inaspettato con l’ostica Spinettese che ha avuto anche l’occasione di vincere se il casalese Bonifacio non avesse parato un rigore. Ora saranno Fulvius e Bergamasco a giocarsi la promozione diretta, all’ultima giornata, in uno scontro diretto che al solo pensiero toglie il fiato. Tutto in 90’ minuti. Stay comunque deve vincere e sperare di agganciare almeno la miglior posizione play off possibile, anche se sarà difficile. I casalesi hanno dato chiari segni di stanchezza ed il rischio vero è quello di pregiudicare all’ultimo quanto di buono fatto in questa fantastica stagione da matricola. Vincono agevolmente Bergmasco e Fulvius, rispettivamente su Ronzonese e Blues Frassineto. I ragazzi di Gandini piazza un secco 3-0 con Buoncristiani, Nicolò Quarati e Manca. Doppietta di Crillo e gol di Pinto, invece per la vittoria degli orafi contro i blustellati che trovano il momentaneo pareggio con Tocco. Un brutto secondo tempo pregiudica la vittoria del Monferrato che sopra di due gol (Fontana e Zocco), si fa rimontare del Quargnento grazie al rigore di Grassi ed al centro di Younes. Tanti gol anche in Don Bosco-Solero, finita per 3-3, mentre la Viguzzolese cala a sorpresa il poker sulla Fortitudo: 0-4. Determinante la giornata di grazia del talentuoso Simone Repetto che firma la doppietta nel primo tempo, e mette il sigillo sulla gara nella ripresa, dopo il 3-0 di Cassano. Vince anche il Casalcermelli che impone il 2-0 sul Castelletto Monferrato.
Nel girone N non ha ancora la pancia piena la regina Gaviese che, nonostante il campionato già vinto, travolge per 4-1 il malcapitato Garbagna. A segno il fortissimo Silvio Meta, pari temporaneo di Lazzarin, e poi il tris con Barone, Sterpi e Bisio. Pokerissimo della Mornese che travolge 5-1 la Boschese, mentre il Bistagno si aggiudica il derbissimo con i cugini delle Valli Bormida per 3-0. Cade l’Ovada che alza bandiera bianca con la Capriatese per 1-3, mentre il Ponti impatta con l’Ovadese per 2-2. A segno Marchelli per i padroni di casa, momentaneo pareggio con Chillè; nuovo vantaggio di Pronzato prima del definitivo 2-2 degli ospiti. Stesso risultato tra G3 Real Novi e Tassarolo, mentre il Cassano supera 5-4 la Serravallese.

LE ULTIME NOTIZIE
La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

Luciano Randazzo

Ai punti, ma dominando; Randazzo batte il bosniaco Fejzovic

Pugilato

Randazzo domina, Fejzovic si arrende ai punti

16 Dicembre 2018 alle 00:35

Poteva vincere prima del limite, lo ha fatto ai punti, ma dominando un avversario che, più di una ...

Valle San Bartolomeo aspetta il Natale

Ferruccio Caviggiola, organizzatore dell'iniziativa

L'iniziativa

Valle San Bartolomeo
aspetta il Natale

15 Dicembre 2018 alle 08:15

Domenica, Valle San Bartolomeo si trasformerà in una piccola Betlemme. Ripercorrendo la vecchia ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati