BASKET

Trieste prova di forza
Derthona deve resettare

L'Alma domina gara 1 (53-75). Tortona deve provare a reagire

Trieste prova di forzaDerthona deve resettare

Phil Greene IV, miglior realizzatore del Derthona con 18 punti (foto Alessandro Vancheri)

Gara 1 è di Trieste. Il Derthona deve arrendersi alla netta superiorità dei giuliani (53-75) che aprono la serie con una prova di forza. Gli ospiti creano la prima separazione con un secondo quarto da 22-10, sfruttando la scarsa mira dei leoni (0 su 9 dall’arco). Nella ripresa Tortona ci prova ma senza rimettere in discussione una partita che Trieste (Green 14) tiene saldamente nelle mani. Mercoledì sera gara 2. Tortone deve provare a impattare la serie per  andare a Trieste con qualche chance di passaggio del turno.

La partita. No torri. I due tecnici rinunciano alle torri Garri e Cittadini (acciaccato) in partenza. Quintetti piccoli (Tortona non ha Alviti). Si parte a buon ritmo. Ricci e Cucci sfoggiano nuovo look con baffo che sa tanto di scommessa per il turno playoff passato. In campo il primo a farsi notare è Prandin per un paio di flopping clamorosi. Richiamato dagli arbitri. Il più caldo è Jevonte Green che dà a Trieste il 7-10 di metà frazione.  In  attesa della prima tripla bianconera (0/4) 8 punti di Cosey mantengono in scia Tortona (11-12 all’8’). Ma nel finale di frazione Cavaliero e Da Ros strappano per Trieste fino al +8 del primo mini intervallo (16-24). L’inerzia conquistata dagli ospiti prosegue anche in avvio di seconda frazione. 5-0 Cavaliero-Green per il +13 (16-29). Dalmasson usa la staffetta Prandin-Bossi per arginare Cosey. Trieste mantiene un vantaggio in doppia cifra (19-31 al 15’). Tortona continua  a non segnare da fuori e, ancora più grave, manca di energia in difesa. Nei 3’ finali del tempo Trieste. Cavaliero fa il Cavaliero, Baldasso aggiunge del suo e l’Alma dilaga fino al ventello finale all’intervallo (26-46). Tortona prova  a cambiare il canovaccio di serata. 8-0 in avvio di ripresa con 2 triple (finalmente!) di Greene e canestro di Cucci che fa esplodere un PalaOltrepo’ intristito dal primo tempo. Orsi sul -12 (34-46). Ma è solo una fiammata. Trieste risponde con un 8-0 della coppia Green-Parks e riporta a 20 il distacco (34-54) al 26’.  Nonostante gli sforzi i leoni non riescono a rosicchiare il margine dei giuliani che chiudono al 30’ sul 42-61. Nell’ultima frazione il Derthona prova ad allungare la difesa a tutto campo. Ma Trieste ha gli occhi fissi sull’obiettivo. La partita potrebbe girare solo con una fiammata dal tiro da fuori. Ma non è la serata adatta. Così Trieste continua a macinare e Tortona, nonostante gli sforzi resta frustrata. Negli ultimi 2’ l’Alma allunga ancora e chiude sul 53-75. Mercoledì si ripete. 

Orsi-Alma 53-75

(16-24,  26-46, 42-61)

Orsi Tortona: Greene 18, Cosey 11, G. Ricci 5, Sanna 3, Conti 1, Mascherpa 3, Garri 6, Cucci 6, Taverna. N.e.: F. Ricci, Apuzzo, Alviti. All.: Cavina

Alma Trieste: Bossi 5, Parks 11, Green 14, Pecile , Baldasso 12, Simioni  9, Prandin , Cavaliero 12, Da Ros 6, Coronica, Ferraro. N.e.: Cittadini. All.: Dalmasson 

 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Stellini Bellomo

Più spazio per Bellomo e per Bunino nell'Alessandria che si gioca moltissimo a Siena

Calcio - Grigi

'A Siena cambiamenti anche radicali. Negli uomini'

23 Settembre 2017 alle 10:50

"Domani voglio una partita in cui l'avversario deve essere costantemente sotto pressione". Con ...

Giosa ancora a parte, la scelta prima della gara

Ancora lavoro differenziato per Nello Giosa: per Siena resta in dubbio

Calcio - Grigi

Giosa ancora a parte,
la scelta prima della gara

22 Settembre 2017 alle 19:21

In attesa di avere il calendario completo, almeno del primo trimestre, l'Alessandria sa già che ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati