Giovedì 20 Settembre 2018

Calcio - Grigi

Addio Lega Pro, si torna alla C. Se si giocherà

Tagli delle risorse: se non ci saranno modifiche, il campionato 2017 - 18 non partirà

Gabriele Gravina

Per il presidente della Lega pro Gabriele Gravina il prossimo campionato rischia di non iniziare

E' stata serie C per decenni. In un periodo divisa in due tronconi, C1 e C2, poi Mario Macalli, per emulare, forse, il calcio inglese, aveva deciso di cambiare nome, scegliendo Lega Pro, di ispirazione anglosassone, anche per sottolineare che è calcio professionistico, nome più austero di "terza serie". L'assemblea di Lega, a Firenze anche per i sorteggi dei quarti di finale dei playoff, all'unanimità ha deciso il ritorno all'antico, già annunciato dal presidente Gabriele Gravina, che ora diventa certezza per volontà di tutti i club. E, in fondo, si è continuato a parlare, e scrivere, di serie C. “Siamo nati come Serie C – così Gravina- e, in particolare,  siamo identificati da tifosi ed appassionati con il nome originario, che è identità”. Serie C che, però, anche con la denomiazione ritrovata, rischia di non iniziare: uno degli argomenti discussi in assemblea. "Inaccettabile" l'ennesimo taglio risorse. Per questo è stato deliberato all’unanimità di sospendere qualsiasi attività agonistica della stagione 2017-2018 "se non dovessero essere definite linee guida e progetti di prospettiva del sistema calcio, che rispetti il grande impegno e sacrificio da parte di tutti i club della Lega Pro per assicurarle migliori condizioni di sostenibilità"

 

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati