Martedì 12 Dicembre 2017

BASKET

Derthona-Cavina,
domani la riposta

Entro giovedì il tecnico scioglierà la riserva. Si va verso il quarto sì?

Derthona-Cavina, domani la riposta

Marco Picchi e Demis Cavina ancora insieme nel 2018?

E’ attesa per domani, giovedì,  la riposta di Demis Cavina alla proposta del Derthona Basket. L’incontro tra il general manager bianconero Marco Picchi e il coach romagnolo si è svolto nel fine settimana a Tortona. Picchi sperava di uscire dal summit con in tasca il sì del tecnico che però si è preso ancora qualche giorno per decidere. Durante l’incontro Picchi ha esposto il programma del club che, per la definizione del budget,  dovrebbe poter contare anche sull’entrata come partner di un importante gruppo del territorio.  Le risorse a disposizione sono in linea di massima quelle della scorsa stagione. Cruciale per i leoni la continuità della gestione tecnica rispetto alle ultime tre stagioni. Cavina, ormai perfettamente integrato nell’ambiente, è la prima scelta del Derthona Basket anche per la capacità, dimostrata sul campo, di far rendere al massimo squadre costruire con risorse limitate. Scenario che inevitabilmente si riproporrà anche in questo mercato. Ma Cavina (rappresentato dalla Double B di Luigi Bergamaschi), dopo l’esaltante  stagione chiusa al secondo posto e ai quarti playoff, ha avuto contatti con diverse società (Cremona, Piacenza, Pesaro). Ora che Piacenza ha scelto Zanchi e Cremona sembra puntare decisa su Paolo Moretti, le “rivali” di Tortona potrebbero ridursi.  La sensazione, insomma, che gli interessi convergenti di club e tecnico stiano portando verso il quarto sì.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati