Domenica 18 Febbraio 2018

BASKET

Fassino: ‘Credo nel nuovo
palazzetto a Tortona’

La fiducia dell’ad del Derthona Basket: ‘Grazie al Gruppo Gavio si può fare’

Fassino: ‘Credo nel nuovo palazzetto a Tortona’

Luigino Fassino (ultimo a destra) durante la presentazione della partnership tra Derthona Basket e Bertram

Un accordo di sponsorizzazione strategico. Derthona Basket e Gruppo Gavio (con il marchio Bertram) saranno insieme per i prossimi tre anni, garantendo continuità economica al club bianconero. Stimolato dall’accordo e dai suoi possibili sviluppi l’amministratore delegato del club Luigino Fassino, non ha fatto mancare i fuochi d’artificio al termine della conferenza stampa di presentazione della partnership. Prima l’omaggio alle signore presenti, la dottoressa Vittoria Colacino (“Un’assessore allo Sport come non se ne vedevano da anni”) e la consigliera  Pia Camagna (“Visto quello che sta facendo dovremo co-intitolare il Palazzetto”). Poi l’amministratore delegato bianconero ha  commentato l’accordo con il nuovo main sponsor. “Non lo conoscevo da prima, perché c’è una certa differenza d’età tra di noi, ma sentendo parlare Beniamino Gavio si capisce che è tre passi avanti a tutti”. Subito sintonia tra il vulcanico dirigente bianconero e il nuovo partner. Gradite, in particolare, a Fassino sono state le anticipazioni di Gavio sul progetto palazzetto. Opera che sta da sempre particolarmente a cuore al dirigente bianconero, custode dello ‘spirito dei Leoni’. “Il  palazzetto è la cosa basilare– ha spiegato Fassino -. Quello deve essere davvero il nostro obiettivo. Sono ottimista di poter dare una nuova casa per i nostri ragazzi, che sono la cosa più importante per noi. Se noi avessimo ancora i nostri Tava, Picchi De Ros, potremmo risparmiare una bella somma e – provoca il dirigente - lasciare a casa loro i vari Spanghero e Stefanelli. Il palazzo attuale per fortuna c’è, ma non è adeguato ai tempi. Sono fiducioso che, grazie al Gruppo Gavio, si possa costruire un nuovo palazzetto”.

LE ULTIME NOTIZIE
Casale non ce la fa; vince Parma

Veduta di Parma

Il verdetto

Casale non ce la fa.
Vince Parma

16 Febbraio 2018 alle 11:42

Delusione Casale. Sarà Parma la Capitale italiana della cultura 2020. Lo ha deciso stamani la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati