Sabato 20 Gennaio 2018

BASKET

Bertram batte Mantova
e vola in finale del Bertolazzi

Convincente prova del Derthona. Stasera (ore 20.30) finale con Cremona

Bertram batte Mantova e vola in finale del Bertolazzi

La Bertram conquista la finale del 2° Memorial Matteo Bertolazzi di Parma. La sfida  contro la Vanoli Cremona (che in semifinale ha piegato Orzinuovi) si gioca stasera alle ore 20.30. In semifinale la squadra di coach Lorenzo Pansa ha avuto ragione degli Stinge Mantova, rinnovando la sfida degli ultimi playoff di A2. Successo netto per i bianconeri che si impongono per 88-66 (Radonijc e Spanghero 17 punti). La partita. Dopo un primo quarto mantovano, i leoni prendono in mano l’inerzia della partita con la difesa (36-34 al riposo). Nella ripresa la difesa di squadra ed i canestri di un indiavolato Melvin Johnson firmano  il  13-0 che porta il Derthona sul 56-43 al 26’. Match indirizzato che si conferma nell’ultima frazione. Nel quarto periodo si accende anche Radonjic. Nel finale si iscrive a referto anche il giovane Apuzzo. “Abbiamo avuto un approccio alla partita un po’ troppo soffice – spiega Pansa -  riuscendo però a tenere dal punto di vista difensivo, cosa che ci ha permesso di restare a contatto e di chiudere il primo tempo leggermente avanti nel momento in cui le cose sono migliorate. Nel terzo quarto è cambiato radicalmente l’impatto nervoso alla partita, aspetto sul quale siamo riusciti a costruire tiri aperti attaccando in modo molto più aggressivo ogni situazione e continuando a difendere in modo solido.” Stasera la finalissima contro la Vanoli. Squadra di A1 che ha Meo Sacchetti in panchina e l’ex Giampaolo Ricci in campo.

 

Bertram – Stings 88-66

(14-18, 36-34, 62-48)

Bertram Derthona: Meluzzi 8, Sorokas 13, Radonjic 17, Divac 3, Apuzzo 3, Quaglia 3, Garri 8, Mei 3, Johnson 13, Spanghero 17.: All. Pansa

Stings Mantova: Jones 8, Costanzelli 2, Brownridge 13, Caroldi 4, Ferrara 2, Timperi 7, Candussi 10, Morello, Gergati 5, Cucci 15.: All. Lamma

 

LE ULTIME NOTIZIE
Preso il boss: era latitante da due anni

Il colonnello Enrico Scandone, al centro, il tenente colonnello Giuseppe Di Fonzo, a destra, e il tenente colonnello Giacomo Tessore

Spinetta Marengo

Preso il boss: era latitante
da due anni

19 Gennaio 2018 alle 11:16

Hanno lavorato duro i carabinieri del Nucleo investigativo del Reparto operativo del Comando ...

Barlocco è già grigio, Casasola ai saluti

Casasola ai saluti: si allena ancora con i Grigi, ma entro lunedì sarà a Salerno

calcio

Barlocco è già grigio, Casasola ai saluti

18 Gennaio 2018 alle 23:53

Sono passate davvero poche ore, come anticipato ieri su questo sito, per il ritorno ufficiale di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati