Domenica 18 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Coppa Piemonte, i primi derby sono di Cantine Rasore Ovada

Nel concentramento successi su Evo Volley e Novi, che resta in scia

pallavolo

Primi verdetti in Coppa Piemonte: la matricola Ovada inizia bene

La matricola inizia con il piede giusto: Cantine rasore Ovada vince il primo concentramento di Coppa Piemonte femminile, con tutte formazioni della provincia. Le ovadesi giocano in casa, al Geirino, e la partita inaugurale è una anticipazione di campionato, con Novi Pallavolo, allenata da Astori:le ovadesi mettono al sicuro il risultato vincendo nettamente il primo, 25/15, e poi chiudendo il secondo 25/22, alle novesi il terzo, 13/25, "ma molte indicazioni decisamente positive, che premiano il lavoro di coach Roberto Ceriotti - sottolinea il dirigente Alberto Pastorino - e danno fiducia e convinzione a tutto il gruppo, che si è mosso molto bene". Poi Novi riparte subito, con il 3/0 a Evo Volley, la formazione nata dalla collaborazione tra Junior e Alessandria Volley, affidata a Ruscigni e Montagnini: 25/17, 25/23, 25/15, equilibrio nel secondo parziale, gli altri due gestiti dalle novesi. Nel terzo confronto Ceriotti schiera un secondo sestetto, dando spazio a tutte le giocatrici in rosa. Che battono, 2-1, Eco Volley, 25/20, 17/25, 25/21. In campo, a Vercelli, anche il Gavi Volley di D, che raccoglie solo un punto, 1/2 con Teamvolley D, 19/25, 25/16, 14/25. A secco, invece, con le padrone di casa del Mokaor, 3/0, ma lottato, almeno dal secono set, 25/14, 25/21, 25/22. Le vercellesi si aggiudicano il concentramento, 2/1 su Teamvolley D. Domani tocca a Zsi Valenza: in casa, dalle 15.15, con Cime Careddu Canelli, una della formazioni più attrezzate delal C, e Df Team Volley Novara

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.