Lunedì 17 Dicembre 2018

Serie D

Castellazzo cade ancora, Lazzaro fa volare il Bra. Ma a Merlo manca un rigore

L'episodio decisivo a pochi minuti dal termine. Rolandone senza fortuna

Castellazzo cade ancora, Lazzaro fa volare il Bra. Ma a Merlo manca un rigore

Castellazzo, uno stop che non rispecchia l'andamento della gara

Ancora una volta alla bella prestazione non fa seguito il risultato. Perde 1-0 il Castellazzo di Alberto Merlo, superato tra le mura amiche da un Bra cinico e concreto, che ottiene il massimo risultato producendo il minimo sforzo. I locali, nonostante le tantissime defezioni, giocano infatti una gara gagliarda, attenta, ordinata, fatta di capacità di saper soffrire e di abnegazione, al punto che nel primo tempo Gaione non corre mai seri pericoli. Le cose sostanzialmente non cambiano neppure nella ripresa, perchè se è vero che i giallorossi ospiti aumentano la pressione, va allo stesso modo sottolineato che la retroguardia biancoverde non va mai in difficoltà, rischiando solo su uno spunto di Gasbarroni, con pallonetto di poco impreciso. Minuti finali concitati, Rolandone si ferma a un passo dal vantaggio dopo grande azione di Cirio, ma sul ribaltamento di fronte a segnare è il Bra: grande giocata di Gasbarroni, palla in mezzo per Lazzaro che di testa anticipa Gaione e firma il gol partita. Ma non mancano le polemiche, perchè proprio sui titoli di coda Guerci viene steso in area, con il direttore di gara che lascia proseguire tra le proteste locali. "Dispiace commentare un'altra sconfitta - ammette Curino - il pari sembrava oramai acquisito, purtroppo nella parte conclusiva abbiamo abbassato troppo il baricentro e siamo stati puniti. Questi giovani, però, meritano un plauso, ne sentiremo parlare anche in futuro".

Castellazzo - Bra 0-1

Rete: 38' st Lazzaro

Castellazzo: Gaione, Cascio, Cirio, Molina, Robotti, Camussi, Benabid, Genocchio, Capece, Sala, Zunino. A disp.: Bertoglio, Labano, Cimino, Rolandone, Viscomi, Limone, Guerci, Ecker, Bronchi. All.: Alberto Merlo

LE ULTIME NOTIZIE
Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

Un conto aperto con la buona sorte per Luca Checchin

Calcio - Grigi

Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

16 Dicembre 2018 alle 19:36

Ha un conto aperto con la buona sorte Luca Checchin: schierato titolare dopo moltissimi mesi, il ...

La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme
sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati